Salta al contenuto principale
Pubblicato il 29/09/2021
Decreto "Controlli" - DM 1 settembre 2021 - Novità nella Formazione dei tecnici manutentori antincendio

Pubblicato DM 1 settembre 2021 - "Decreto controlli" - criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti:

"Decreto controlli" criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio, ai sensi dell’articolo 46, comma 3, lettera a), punto 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n.81

In data 25 settembre 2021 sul numero 230 della gazzetta ufficiale, è stato pubblicato il Decreto Interministeriale del 1° settembre 2021 inerente i criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio. Il decreto entra in vigore il 26 settembre 2022.

Il decreto è strutturato in 6 articoli e due allegati dove lo scopo è quello di definire la figura professionale del tecnico manutentore qualificato e le modalità dei controlli e manutenzione degli impianti e attrezzature antincendio.

Il testo ha l’obbiettivo, secondo quanto previsto dal D.lgs. 9 aprile 2008 n. 81, di stabilire i criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti e definire le competenze del tecnico manutentore qualificato come unica figura professionale abilitata dal Corpo nazionale dei vigili del fuoco, idonea per eseguire i controlli e interventi di manutenzione sugli impianti, attrezzature e le altre misure di sicurezza antincendio.

Il decreto va ad abrogare parte del DM 10 marzo 1998, ovvero l’articolo 4 (procedure per il controllo e manutenzione degli impianti e attrezzature antincendio) e l’allegato VI (procedure e attività in merito ai controlli e manutenzione sulle misure di protezione antincendio)

Consulta la documentazione:

Oppure inviaci un messaggio: