Gruppi Motopompa

Gruppi Motopompa

Il GRUPPO per ATTACCO MOTOPOMPA o AUTOPOMPA di linea è un dispositivo collegato da una parte all'impianto di alimentazione idrica e dall'altra alla rete idrica antincendio per mezzo del quale può essere immessa dell'acqua in situazione di emergenza.

E' composto dai seguenti componenti:

  • Saracinesca: in ottone o in ghisa, è la parte fondamentale per la costruzione del gruppo ed è dimensionalmente proporzionata ad esso

  • Valvola di non ritorno o “Valvola a Clapet”: in ottone o in ghisa, permette che l'acqua immessa nel gruppo autopompa vada in una sola direzione, cioè quella della freccia stampata sul corpo della suddetta

  • Valvola di Sicurezza: realizzata in ottone, serve ad impedire durante le manovre d'immissione dell'acqua nell'anello idrico antincendio, il verificarsi di sovrappressioni che potrebbero danneggiarlo irreparabilmente. L'acqua in eccesso viene scaricata velocemente attraverso la bocca della valvola e deve essere convogliata in apposito scarico onde evitare allagamenti.

  • Rubinetto Idrante per Autopompa con Attacco Femmina Girello: l'idrante per autopompa, realizzato in ottone, è fornito con attacco femmina UNI 70, in modo da poter essere collegato all'autobotte dei Vigili del Fuoco, i quali utilizzano sempre un attacco maschio UNI 70

  • Corpo Gruppo Motopompa: parte integrante del Gruppo, realizzata in ottone EN 1982

Una volta installato correttamente, il Gruppo non richiede particolari attenzione relative alla sua manutenzione.

Gli attacchi devono essere contrassegnati in modo da permettere l'immediata individuazione dell'impianto che alimentano; essi devono essere segnalati mediante cartelli, consultabili ed acquistabili nella nostra sezione “Cartellonistica”.